Avvisi e segnalazioni

Terra e asfalto – Milano

Ore 12.30 – Piazza della Scala
G&G arrivano con le loro Vespe in Piazza della Scala, a due passi da Piazza del Duomo. È una splendida giornata di sole di questa estate che ha rubato qualche settimana all’autunno. Stranamente, nessun vigile urbano ha fermato l’entrata dei nostri due amici in una zona riservata ai pedoni.
Ad accoglierli, una folla di giornalisti, fotografi e cameraman. G&G si prestano gentilmente per più di mezz’ora alle loro richieste.
Intorno ai giornalisti ci siamo anche noi, un gruppo di persone della comunità dell’Opera a Milano, tra cui quattro giovani studenti della Scuola MPPU appena inaugurata. Con noi c’è Paola Castricini, assessore di Montecosaro, e un paio di politici di Milano che condividono con noi l’ideale della fraternità.

Piazza della Scala è un luogo di grande passaggio e tante persone, giovani, turisti, uomini d’affari, semplici curiosi, si fermano a chiedere cosa sta succedendo. La risposta diventa subito un allegro passaparola.
G&G mostrano orgogliosi la cartina con le tappe del viaggio della fraternità e parlano con tutti.
Entriamo nel cortile di Palazzo Marino, sede del Consiglio Comunale, e qui ci raggiunge Giuliano Pisapia, sindaco di Milano.
Una piccola presentazione da parte di Andrea Fanzago, vicepresidente del Consiglio Comunale, due parole da parte del rappresentante di MPPU e poi tocca a loro. Giuliana racconta al sindaco di questa avventura e gli consegna i documenti delle Città per la Fraternità. Gli dico: “legga bene tutto, che poi ripasseremo da lei a parlarne”. Anche il sindaco aveva preparato un regalo per loro, un grosso libro fotografico su Milano.
L’atmosfera è molto accogliente, il dialogo prosegue finchè il sindaco viene richiamato dalla sua assistente ai successivi appuntamenti.
Ci salutiamo e piano piano il cortile si svuota.
Anche Milano ha intrecciato il suo filo nella costruzione di questa grande rete.

Allegati

icona file/pdf
Scarica allegato
[720 KB - Ultima modifica: 27/02/2013]

Informazioni

Data di pubblicazione19/10/2010
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Montecosaro
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata