Agevolazioni TARIFFARIE per il Trasporto Pubblico Locale – NOVITA’ PER IL PERIODO 01/09/2021-31/08/2022

Prot. n. 15464/2021

SI RENDE NOTO CHE

La Giunta Regionale ha approvato con D.G.R. n. 1020/2021* i criteri e le modalità di concessione delle agevolazioni tariffarie sui servizi di T.P.L. a favore delle fasce dell’utenza socialmente debole per il periodo 01/09/2021 – 31/08/2022.

L’atto in forma integrale è scaricabile dal sito www.norme.marche.itI dettagli dei criteri e le modalità di concessione della agevolazione sono contenuti nell’allegato 1 alla predetta deliberazione, scaricabile direttamente dal link*

La nuova delibera conferma nella sostanza i medesimi criteri e soglie reddituali di accesso già vigenti con la DGR 1058/20. Le novità rispetto al passato riguardano esclusivamente:

  1. (Punto 4.3 dell’allegato 1): per minori o studenti rientranti nelle categorie di cui al punto 2 dell’Allegato 1, figli di genitori che vivono in località distinte, è consentito l’acquisto di agevolato di un massimo di due abbonamenti per garantire i due diversi percorsi. N.B. per questi casi si dovrà presentare una unica domanda cui seguirà il rilascio di un unico documento di agevolazione; la novità riguarda essenzialmente la specifica del percorso di validità del documento, che potrà indicare DUE distinti itinerari, anziché uno solo come stabilito sinora.
  2.  (Punto 6.3/bis dell’allegato 1) – Relativamente alle quote del 5% di competenza dei Comuni, queste devono essere versate dai medesimi direttamente alle Aziende del TPL entro il 31 dicembre 2022. Le quote definitive a carico di ciascun Comune saranno rilevabili dal SISTAG dopo il consolidamento dei dati. La quota a carico di ciascun Comune sarà comunque comunicata dalla Regione agli stessi e alle Aziende con PEC per la relativa fatturazione. Le Aziende presenteranno fattura elettronica ai Comuni per la successiva liquidazione dell’intero periodo entro il 31/12/2022 sulla base dei dati amministrativo – contabili che gli stessi avranno reso disponibili allo scopo entro il 01/10/2022 sull’apposita sezione della piattaforma SISTAG che la Regione renderà fruibile. In ogni caso la Regione Marche garantisce esclusivamente il rimborso dell’intera quota a suo carico (95%).
  3. (Punto 8.2 dell’allegato 1) – Dato il protrarsi dello stato di emergenza causa COVID-19, è stata concessa la proroga della validità delle precedenti “certificazioni” (ora “documenti per il riconoscimento dell’agevolazione tariffaria”) rispettivamente:
  • fino al 31/08/2022 (categoria G – Studenti);
  • fino al 31/10/2022 (tutte le altre categorie);

I documenti di cui al “3. Punto 8.2 dell’allegato 1” potranno continuare ad essere utilizzati dagli utenti direttamente presso le biglietterie aziendali per l’acquisto di titoli agevolati, purché accompagnate da un’autocertificazione del soggetto beneficiario stesso che conferma il mantenimento della sussistenza dei requisiti di accesso. 

N.B. Il modello di autocertificazione può essere scaricato direttamente da questo link.

F.to Il Sindaco – Reano Malaisi

firma autografa sostituita a mezzo stampa,
ai sensi dell’art. 3, comma 2 del D.Lgs. n. 39/1993

Modulistica:

(*) Fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere “Salva link con nome”

In pubblicazione all'Albo Pretorio con N. 143/2021-S dal 03/09/2021 al 31/10/2022
Contenuto inserito il 03/09/2021

Informazioni

Nome della tabella
Ufficio Settore n. 1 – Affari Generali

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità